Chi Siamo > Carta dei Valori

Carta dei Valori

22/04/2013
Il Partito Socialista, erede naturale del socialismo storico sammarinese, nato nel 1892, perseguendo il cammino dei suoi padri fondatori e di coloro che fin dall’Arengo del 1906 hanno saputo difendere la libertà e la democrazia della Repubblica, nella sua azione, è impegnato a determinare una svolta culturale, politica e morale; svolgere un ruolo da protagonista nella formazione di alleanze riformatrici che progettano e costruiscono il futuro; continuare la tradizione politica del socialismo liberale e riformatore; operare per l’affermazione del buon governo, consolidando gli ideali della solidarietà e i valori umani.
Il Partito Socialista sostiene che una nuova San Marino è possibile in quanto esistono le energie politiche e culturali che possono dare vita ad un radicale rinnovamento in tutti i settori, ad una democrazia forte e partecipata, ad un nuovo quadro politico costituito da una alleanza organica e coesa tra l’area socialista ed il centro di ispirazione liberale e cattolica disponibile alle riforme, che sia in grado di dare risposte adeguate ai problemi del Paese.
Il Partito Socialista si batte per una democrazia migliore fondata sulla trasparenza, sulla legalità, sulla giustizia sociale e sulle alleanze politiche e sociali, per la compattezza della comunità sammarinese rendendo i cittadini partecipi delle grandi scelte e protagonisti del loro futuro; per la coesione politica sorretta dalla condivisione di una nuova etica pubblica da parte delle forze democratiche disponibili alle riforme che vogliono muoversi sulla strada del rinnovamento e del cambiamento. Il suo riformismo contrasta il dogmatismo e sostiene la collaborazione con le rappresentanze del cattolicesimo democratico e del pensiero liberale.
Il Partito Socialista vuole essere lo strumento di una nuova alleanza tra le forze più creative del lavoro, dell’impresa, delle professioni e dell’intelligenza, interessate a realizzare un progetto di società ed a contrastare la parte conservatrice. Ritiene indispensabile coinvolgere le nuove generazioni sul suo progetto di società, che tiene insieme le due grandi idee della libertà e della sicurezza; pensa che un Paese moderno deve basarsi su un forte primato della politica con un senso della direzione e con la capacità di mobilitare risorse positive; intende affermare il senso comune del dibattito interno con forme di partecipazione diretta degli aderenti; promuovere un assetto di partito, che consenta di relazionarsi con gli elettori, che delinei percorsi di radicamento e di legittimazione nel Paese.
Il Partito Socialista intende dare priorità alla formazione ed alla educazione, garantendo un sistema scolastico pubblico che produca cultura democratica, ruolo educativo degli insegnanti, eccellenza dei percorsi formativi, valorizzazione del talento di tutti gli studenti, società della conoscenza. Pone al centro del sistema formativo l’aggiornamento e la formazione permanente. Affida all’Università pubblica il compito di promozione della ricerca culturale e scientifica, di produzione e sviluppo della cultura, di sede della innovazione, di traino per un nuovo sistema San Marino. Afferma la libertà della ricerca scientifica per consentire al Paese di affrontare con successo la competitività mondiale, i problemi dell’energia e del riequilibrio ambientale, le questioni mediche che riguardano la qualità della vita e la sua durata. Tutto ciò in un ambito etico basato sui principi della laicità, della condivisione democratica e del bene comune. Con la sua forza riformatrice, assume il compito di creare le condizioni per lo “stare insieme”, invita i cittadini a condividere il suo progetto etico e politico, assume un impegno solenne per la sua realizzazione con l’obiettivo di rilanciare il Paese, costruendo insieme una nuova San Marino con una precisa identità all’interno dell’Unione Europea. Il Partito Socialista considera l’equità sociale, un fattore di sviluppo e di partecipazione democratica; lo stato sociale, un complesso di servizi che garantisce condizioni di vita dignitose; l’impresa sociale, la cooperazione, il volontariato, il no profit, forme di utile collaborazione con lo Stato.
Il Partito Socialista, con la presente Carta dei Valori, nel ribadire la valenza e l’attualità del pensiero socialista, intende fare conoscere il profilo di un partito moderno, democratico, liberale che propone un progetto di progresso umano in linea con i suoi valori di riferimento, coerenti con la gloriosa tradizione storica del socialismo.


© Tutti i diritti riservati - Partito Socialista
Via Ventotto Luglio, 218 (Centro Poliedro) - 47893 Borgo Maggiore
TEL. 0549 903403 - 808008 - FAX 0549 807809
info@partitosocialista.sm | Credits